Exhibition Creative Metamorphosis – 15th-26th February, Maschio Angioino, Naples

Associazione Nartwork

“Creative Metamorphosis” wants to exalt the creativity and imagination of the artists, challenging them to face the theme of metamorphosis in art, as  transformation of the real.

Artists in the exhibition: Manlio Allegri, Claudio Barbugli, Laura Bruno, Franco Bulfarini, Daniela Bussolino, Salvatore Cacace, Caterina Caldora, Antonio Casolin, Mario Cianciotti, Chiara Cinquemani, Danilo Corsetti, Giovanna Da Por Sulligi, Emanuela De Franceschi, Enrico Del Rosso, Rada Koleva – Genova, Nadine Giehl, Monika  Hartl, Michelle Hold, Elke Hubmann – Kniely, Benita Martin, Eva M. Paar, Salvatore Procida, Alessio Serpetti, Mario Vièzzoli, Gemein Waltraud. The exhibition is curated by Rossella Bellan, Giulia Mazzilli and Antonietta Panico.

Creative Metamorphosis in one sentence

Allegri Manlio - metamorfosi Creative collettiva

Manlio Allegri

Il movimento in libertà dei colori unito alla mia gestualità genera la metamorfosi delle mie opere.

 

 

Barbugli - mostra metamorfosi Creative collettiva Claudio Barbugli

Vivere è una continua metamorfosi. Ogni cosa è cambiamento; ogni cosa è relativa

 

 

 

Benita-Martin mostra metamorfosi Creative collettiva Benita Martin

Creative metamorphosis

Swimming like a bird.

Flying like a fish. A game with the elements.

Hover. Wellness feeling. Ferling like a bird … Feeling like a fish.

 

Laura BrunoLaura Bruno

L’interazione tra immaginario ed inconscio durante l’ideazione di un’opera, che si estrinseca in una originale e personale visione artistica con risonanza interiore.

 

 

 

Bulfarini mostra metamorfosi Creative collettiva Franco Bulfarini

“La metamorfosi avviene ogni giorno nel nostro animo. L’artista creativo non si limita a riprodurre immagini, mira al voler cogliere rinnovate sfumature interiori, contorni emozionali contingenti, per creare il nuovo sulla tela. Comunica quindi al prossimo, attraverso il fare pittorico ed artistico il rinnovamento emotivo ed emozionale vissuto”

 

 

Bussolin mostra metamorfosi creativeDaniela Bussolino

La metamorfosi creativa è la capacità di ricondursi al cambiamento scavalcando schemi, preconcetti e stereotipi, per tracciare vie ancora inesplorate…

 

 

 

Salvatore Cacace mostra metamorfosi creative

Salvatore Cacace

Siamo in viaggio da sempre qui dove niente si crea né si distrugge, tra realtà illusorie e infinite metamorfosi.

 

 

 

Caldora Caterina mostra metamorfosi creative Caterina Caldora

La Creazione è già Metamorfosi, metamorfosi di una realtà vissuta all”interno’ dell’anima, ‘assorbita’ e restituita in una forma più ricca, profonda e soprattutto personale

 

 

 

Antonio Casolin

 

Mario Cianciotti mostra Metamorfosi Creative

Mario Cianciotti

Colori che prendono forma

 

 

 

 

Cinquemani Chiara mostra metamorfosi creative Chiara Cinquemani

Sisifo diviene simbolo dell’evoluzione umana, dell’accettazione della vita in tutte le sue forme e, va da sè, di tutti i cambiamenti concernenti l’individuo, intesi come vere e proprie creazioni di sè, attraverso il movimento dialettico posizione, sperimentazione della negazione e sintesi.

 

 

Danilo Corsetti- mostra metamorfosi creativeDanilo Corsetti

Affrontare lo spazio della tela senza alcuna riverenza

 

 

 

 mostra metamorfosi creative Giovanna Da-PorGiovanna Da Por Sulligi

E’ il riutilizzo, la riqualificazione e trasformazione in un nuovo linguaggio di materiali di scarto o obsoleti, che possono caricare di molteplici valenze pensieri e idee non necessariamente iconoclasti. Viva il Neorinascimento.

 

 

De-franceschi mostra metamorfosi creativeEmanuela De Franceschi

La mia ricerca attuale riguarda la contaminazione tra scultura e pittura tra classico e contemporaneo tra figurativo e informale , cerco un nuovo equilibrio tra immagine, forma e colore. Penso che ogni gesto artistico sia di per sé metamorfico.

 

 

Del-Rosso-Enrico Enrico Del Rosso

L’oggetto reale viene fotografato e portato nell’ambiente virtuale, elaborato e rifotografato, quindi nuovamente incasellato in un rettangolo, astraendolo dalla sua natura materica, e dandogli una nuova entità od oggettività, compilata in un file elettronico. Appare così che il mondo virtuale assomigli per molti versi al mondo teatrale, dove la realtà viene riprodotta com’è, ma delocalizzata su un palcoscenico. L’essere umano quindi assume nuovi connotati, perde il valore biologico e diventa scultura, oggetto trasfigurato, puro concetto, puro ragionamento logico.

 

Rada Koleva – Genova

 

Nadine mostra creative metamorphosisNadine Giehl

The concept of metamorphosis in relation to my paintings stairwayeyes I interpret as follows: The path is the goal – The change takes place in your mind, whether high (positive) or down (negative), you decide yourself.

 

 

 

Monika-hart mostra creative metamorphosisMonika  Hartl

It’s like the smell of the seaside and a view from the top of the mountain, a metamorphosis.

 

 

 

Hold mostra creative metamorphosis

Michelle Hold

è la capacità di un artista di trasformare anche una cosa banale in un opera d’arte

 

 

 

Elke Hubmann – Kniely

The painting process itself fascinates me. Making something conscious of something that has been unconsciously created lets me forget time and place.

 

 

 

Eva M. Paar

Great artists of the past often painted realistic and then had their own metamorphosis to a much more simplified art. Other artists went from a more simple style to the hyper realistic method of painting. I think metamorphosis in art is reflected in the technique of artists, but not only. Often the object or theme is the thing changing with time.

 

Salvatore Procida

Trasportare a livello della coscienza ciò che è escluso dalla coscienza, rendere sensibile ciò che è in-sensibile. L’arbitrio di trascendere il fenomeno reale, superare l’ignoranza-avidya che dal fenomeno deriva nel vano tentativo di percepire il REALE. Quindi un atto visionario. Un atto destinato al fallimento. Un’operazione primitiva non mediata che si risolve in una eiaculazione di forme e colori.

 

Alessio Serpetti

Attraverso silenti metamorfosi le creature che popolano i mondi onirici e fantastici raggiungono un’arcana armonia con le forze della Natura, con i misteri della Notte, con le memorie del Passato

 

 

Mario Vièzzoli

Il Segno Unico, generatore di molteplici emozioni, visive e sonore.

 

Gemein Waltraud

I look around me and see a world with differents kinds of beings, humans,animals, or plants; but I draw no distinction between living things and therefore I create my own world